Emergent lancia le videocamere matriciali e lineari 25GigE

16th July 2018
Posted By : Enaie Azambuja
Emergent lancia le videocamere matriciali e lineari 25GigE

Emergent Vision Technology (EVT) ha appena annunciato di aver aggiunto le videocamere 25GigE alla propria linea di prodotti. La nuova linea 25GigE appena lanciata comprende tutti i vantaggi delle camere GigE, ma con un incremento di dati e frame rate di 2,5 volte rispetto alle attuali a 10GigE.

Il nuovo standard di interfaccia, disponibile con le videocamere matriciali BOLT di EVT e le videocamere lineari ACCEL, è la risposta alla domanda sempre maggiore in termini di risoluzione e velocità che caratterizza l’automazione industriale e le applicazioni di visione all'avanguardia nell’elettronica di consumo.

Sia i dispositivi BOLD che ACCEL 25GigE di EVT forniscono un’interfaccia a velocità molto elevata pari a 3,125Mbyte/s, per portare al massimo il throughput nelle applicazioni in tempo reale. Finora è stato possibile ottenere questa velocità solo con CoaXPress a 4 canali.

La nuova interfaccia necessita di un solo un cavo a fibra unica rispetto ai 4 cavi necessari per interfaccia Quad CoaXPress. L’utilizzo dei cavi a fibra SFP28, oltre ai trasmettitori step-up, consente di impiegare cavi lunghi fino a dieci chilometri.

La gestione e l’integrazione diventano più facili ed economiche; l’interfaccia 25GigE costituisce un’ottima combinazione di velocità e distanza.

Darren Bessette, Category Manager per i dispositivi presso FRAMOS, afferma: “Il successo dell’interfaccia 25GigE è la combinazione di velocità, maneggevolezza e affidabilità. Con le nuove serie BOLT e ACCEL di EVT gli utenti possono trarre vantaggio dall’ultima generazione di sensori ad alte prestazioni con maggiore risoluzione e frame rate più elevati.

"L’interfaccia 25GigE apre diverse opportunità per l’automazione industriale, per rendere più fluidi i processi industriali, per le applicazioni di trasmissione, le videoconferenze e le applicazioni in tempo reale, tra cui l’ispezione e la robotica. Oggi, le soluzioni 25GigE di EVT sono il modo più rapido e semplice di produrre immagini a velocità ultra-elevata senza latenza, attraverso lunghe distanze e facilitando l’integrazione e la gestione.”

Per non sovraccaricare la CPU, EVT offre di schede NIC dedicate per la gestione di trigger di video e l’acquisizione. Per facilitare l’integrazione e il funzionamento della soluzione di visione 25 GigE, il flusso dalla videocamera viene processato direttamente sulla scheda NIC.

L’utilizzo della CPU resta inferiore al 5% e la CPU rimanente è disponibile per altre elaborazioni o processi. La nuova interfaccia offre supporto e sincronizzazione di rete tramite IEEE1588 ed è conforme a GigE Vision e GenICam.

L’affidabilità del protocollo IP e la sincronizzazione dello standard GigE Vision rendono l’interfaccia 25GigE Vision un facile upgrade per accelerare tutti i tipi dei sistemi di visione, con maggiori velocità e innovazione.

Gli esperti del settore e dei prodotti di FRAMOS utilizzano le loro conoscenze nel campo delle videocamere e della tecnologia di interfaccia per supportare i clienti nell’integrazione dei nuovi dispositivi ad alta velocità in applicazioni e progetti esistenti. Inoltre forniscono servizi di supporto allo sviluppo, personalizzazione di design e gestione logistica del componente.

 


È necessario aver eseguito l’accesso per commentare

Lascia un commento

Nessun commento




Sign up to view our publications

Sign up

Sign up to view our downloads

Sign up

Vietnam International Defense & Security Exhibition 2020
4th March 2020
Vietnam National Convention Center, Hanoi