Accelera evoluzione dai dispositivi automatici ai sistemi autonomi

4th March 2019
Posted By : Alex Lynn
Accelera evoluzione dai dispositivi automatici ai sistemi autonomi

Wind River, leader nel software per le infrastrutture critiche, ha annunciato il rilascio di Wind River Helix Virtualization Platform (Helix Platform). La nuova proposta combina il sistema operativo real-time commerciale (RTOS) e la distribuzione Linux embedded della società in una piattaforma di calcolo edge che consente ad altri sistemi operativi di girare senza modifiche all'interno del medesimo framework, mettendo a disposizione un ambiente per lo sviluppo software sul portafoglio Wind River.

Dalla modernizzazione delle piattaforme aerospaziali all'aggiornamento delle infrastrutture industriali fino all'evoluzione della guida autonoma, la diffusione di un edge computing maggiormente sofisticato all'interno di molteplici settori comporta per gli sviluppatori la necessità di adattarsi rapidamente a pratiche moderne per il deployment di cloud e software pur mantenendo il software dedicato già esistente.

Questo mutamento apporterà vantaggi in termini di flessibilità, ambito delle applicazioni e gestibilità, ma anche nuove sfide di design e incertezze circa i ritmi del cambiamento, le scelte tecnologiche hardware e software, e la predisposizione in vista del futuro. E man mano che le infrastrutture critiche diventano più intelligenti, con varie forme di AI implementate sui dispositivi edge, ecco che si aggiungono ulteriori strati di complessità e incertezza.

Gli sviluppatori devono sapere di poter rispettare i requisiti progettuali e di conformità attuali pianificando le proprie roadmap senza dover intervenire in futuro con modifiche radicali qualora subentrassero nuove esigenze in termini di hardware, software, framework o servizi cloud. Helix Platform permette di mantenere il software legacy così com'è a fianco di nuove applicazioni fornendo tutti i vantaggi di una piattaforma uniforme, agile e scalabile su un'ampia varietà di dispositivi edge.

Helix Platform risolve una vasta gamma di esigenze nello sviluppo di infrastrutture critiche, dagli ambienti fortemente dinamici privi di requisiti di certificazione fino alle applicazioni statiche altamente regolamentate come quelle in uso nell'avionica e nell'industria, o ancora i sistemi che richiedono un mix di applicazioni a diversi livelli di criticità (incluse le applicazioni certificabili), come accade in campo automotive. La piattaforma massimizza il ROI aumentando il valore degli asset e riducendo i costi operativi grazie alle seguenti caratteristiche:

  • Partizionamento temporale e spaziale basato sulla tecnologia di virtualizzazione e sull'RTOS di Wind River, sulle sue funzionalitàsafety critical, e sulla evidenza di certificazione COTS (commercial off-the-shelf).
  • Supporto di molteplici sistemi operativi per consentire il consolidamento di workload a criticità mista, insieme, su un'unica piattaforma di calcolo edge.
  • Consolidamento di molteplici applicazioni su un'unica piattaforma per consentire a dispositivi edge comuni di rispondere a differenti esigenze in termini di architettura di sistema, come le funzioni di controllo a bassa latenza su RTOS a fianco di framework e applicazioni Linux come quelle per il machine learning.

“Il settore si sta muovendo in direzione di sistemi eterogenei nei quali lo sviluppo di numerosi sistemi per infrastrutture critiche richiede sia un Linux Open Source che un comprovato RTOS commerciale: Helix Platform offre il meglio su entrambi i lati integrando VxWorks e Wind River Linux in un'unica soluzione fornita da un unico produttore”, ha dichiarato Jim Douglas, presidente e CEO di Wind River. “Attingendo al nostro ricco patrimonio tecnologico e a una competenza sulla safety che non teme confronti, Helix Platform costituisce un elemento essenziale per continuare ad accelerare l'evoluzione dai dispositivi automatici a sistemi maggiormente intelligenti e autonomi”.

La proposta comprende VxWorks, con la relativa tecnologia di virtualizzazione, integrato con Wind River Linux oltre a Wind River Simics per la simulazione di sistema. La piattaforma rispetta i severi requisiti di certificazione degli standard DO-178C, IEC 61508 e ISO 26262. Helix Platform è indipendente dal sistema operativo permettendo di far funzionare senza modifiche qualsiasi sistema operativo guest come Microsoft Windows, Roll Your Own e altri; inoltre fornisce supporto e disponibilità per hardware multi-core sulle più recenti piattaforme dei chip Arm, Intel, NXP e Xilinx compatibili con sistemi operativi guest a 32 e 64 bit.


È necessario aver eseguito l’accesso per commentare

Lascia un commento

Nessun commento




Sign up to view our publications

Sign up

Sign up to view our downloads

Sign up

Sensor+Test 2019
25th June 2019
Germany Nürnberg Messe
DSEI 2019
10th September 2019
United Kingdom EXCEL, London
European Microwave Week 2019
29th September 2019
France Porte De Versailles Paris
Engineering Design Show 2019
16th October 2019
United Kingdom Ricoh Arena, Coventry
ELIV 2019
16th October 2019
Germany Bonn World Conference Center