Moduli di fascia alta destinati a sistemi di elaborazione embedded

5th September 2019
Source: congatec
Posted By : Alex Lynn
Moduli di fascia alta destinati a sistemi di elaborazione embedded

congatec - azienda leader nella realizzazione di moduli e schede di elaborazione embedded sia standard sia custom - ha annunciato l'introduzione di 10 nuovi moduli in formato COM Express con pinout Type 6 equipaggiati con i processori Intel più recenti e a più elevate prestazioni.

I nuovi moduli - quattro con processori Intel Xeon, tre con processori Intel Core, due con processori Intel Celeron e uno con processore Intel Pentium - sono basati sulla medesima microarchitettura Intel (nome in codice Coffee Lake H). In questo modo congatec può rendere disponibile un modulo base, conga-TS370, in diverse configurazioni in grado di ospitare tutti i nuovi 10 modelli di processore.

Al momento attuale sono disponibili 14 differenti versioni di moduli basati su questa microarchitettura per garantire la massima scalabilità. In termini di potenza di elaborazione, la "punta di diamante" è sicuramente il modulo equipaggiato con processore Intel Xeon E-2276ME operante a 2,8 GHz con un TDP pari a 45 W. Questo modulo rappresenta un nuovo punto di riferimento in termini sia di potenza di calcolo sia di prestazioni di elaborazione grafica, mentre il modulo equipaggiato con il processore Intel Celeron G4930E operante a 2,4 GHz (con un TDP di 35 W) fissa un nuovo standard in termini di rapporto tra prezzo e prestazioni.

Di particolare rilievo I due nuovi moduli congatec equipaggiati con i processori Intel Xeon E-2276ML e Intel Core i7-9850HL a 6 core caratterizzati da un TDP di 25 W. Essi consentono agli sviluppatori di realizzare sistemi embedded per l'elaborazione alla periferia della rete (edge computing) con raffreddamento di tipo completamente passivo che possono far girare fino a un massimo di 12 macchine virtuali autonome in parallelo sfruttando la tecnologia hyperthreading (che consente l'esecuzione di più thread su ogni core).

Ciò garantisce il funzionamento anche in sistemi completamente sigillati, che operano in condizioni estremamente gravose e richiedono i più elevati livelli di protezione IP. Le medesime considerazioni valgono per i due moduli equipaggiati con i processori Intel Xeon E-2254ML o Intel Core i3-9100HL a 4 core e per il modulo basato sul processore Intel Celeron G4932E, tutti caratterizzati da un TDP di 25 W (anche se in questo caso è di natura configurabile).

"Nel campo dei sistemi embedded destinati all'elaborazione alla periferia della rete - ha spiegato Andreas Bergbauer, Product Line Manager per la linea di moduli COM Express di congatec - i nostri clienti OEM stanno utilizzando queste piattaforme multi-core per consolidare, ovvero integrare, un gran numero di sistemi in precedenza separati in un unico edge computer embedded. Grazie alla tecnologia hypervisor tali piattaforme consentono di far girare fino a un massimo di 12 macchine virtuali in un unico sistema contemporaneamente.

“Esse includono controllori in tempo reale (soft PLC), gateway utilizzati nell'ambito di Industry 4.0 per applicazioni di Internet tattile (grazie alla quale è possibile in pratica trasportare tocchi e azionamenti in tempo reale) che sfruttano reti TSN (Time Sensitive Networking) per la comunicazione deterministica, gateway IoT per l'invio dei big data verso il cloud e sistemi di gestione centralizzati, oltre a sistemi di visione e applicazioni di intelligenza artificiale (AI) e di apprendimento profondo. Oltre a ciò, vi sono funzioni di rete definite via software come ad esempio prevenzione delle intrusioni e sistemi di rilevamento in grado di analizzare il traffico dati in parallelo alle applicazioni, in modo da evitare le latenze che potrebbero insorgere nel caso di esecuzione di analisi e operazioni di natura seriale".

Oltre alle applicazioni di elaborazione alla periferia della rete, i nuovi moduli proposti da congatec possono essere utilizzati in ambiti più tradizionali, come ad esempio sistemi per la formazione di immagini (imaging) impiegati in campo medicale e interfacce operatore (HMI), oltre a macchine da gioco (gaming), sistemi di infotainment e cartellonistica digitale che richiedono elevate prestazioni in termini di elaborazione e trasmissione dati (throughput) su un unico chip abbinate alla tecnologia grafica di Intel.


È necessario aver eseguito l’accesso per commentare

Lascia un commento

Nessun commento




Sign up to view our publications

Sign up

Sign up to view our downloads

Sign up

SPS IPC Drives 2019
26th November 2019
Germany Nuremberg Messe
Vietnam International Defense & Security Exhibition 2020
4th March 2020
Vietnam National Convention Center, Hanoi