Ridefinisce il generatore di funzioni e forme d’onda arbitrarie

24th October 2018
Source: Tektronix
Posted By : Alex Lynn
Ridefinisce il generatore di funzioni e forme d’onda arbitrarie

Tektronix, fornitore leader mondiale di soluzioni di misura, ridefinisce il settore dei generatori di funzioni e forme d’onda arbitrarie con l’introduzione dei nuovi strumenti serie AFG31000. Frutto di un progetto di sviluppo completamente nuovo, i generatori AFG31000 introducono alcune novità assolute in questo settore.

Tra cui il più grande touchscreen utilizzato in questo tipo di strumenti e una nuova interfaccia utente che meraviglierà i progettisti e ricercatori desiderosi di creare segnali di prova sempre più complessi per caratterizzare i loro dispositivi, identificare eventuali problemi e validarne il comportamento.

In Europa i nuovi generatori serie AFG3100 verranno presentati con delle dimostrazioni pratiche in occasione della fiera Electronica, che si svolgerà a novembre a Monaco di Baviera

Nonostante la loro grande importanza e diffusione nel settore dell’elettronica, i generatori di funzioni e forme d’onda arbitrarie erano rimasti un po’ indietro in termini di usabilità rispetto ad altri tipi di strumenti di misura e collaudo, continuando a utilizzare display di piccole dimensioni e procedure datate che li rendevano difficili e piuttosto scomodi da utilizzare.

Inoltre, i generatori di funzioni e forme d’onda arbitrarie tradizionali non disponevano di una memora particolarmente profonda e di tutte le funzionalità di programmazione necessarie per creare facilmente segnali di prova con temporizzazioni complesse, caratteristiche oggi diventate indispensabili per garantire l’efficienza nell’esecuzione dei test più critici.

Rispondendo a tali esigenze, i generatori AFG31000 rappresentato il primo di una nuova generazione di generatori di funzioni e forme d’onda arbitrarie con capacità e caratteristiche oggi semplicemente non disponibili altrove sul mercato.

“Uno dei nostri principali obiettivi è riuscire a mettere in mano ai nostri clienti degli strumenti che ne semplifichino le attività quotidiane, affinché possano concentrarsi nello sviluppo di soluzioni innovative che possano essere commercializzate in modo più rapido ed efficiente.

Con un’interfaccia definita nei decenni scorsi, i generatori di funzioni e forme d’onda arbitrarie hanno effettivamente cominciato a diventare un collo di bottiglia per la produttività di tecnici e progettisti,” afferma Lori Kieklak, Vice President e General Manager responsabile della linea di prodotti Keithley di Tektronix.

“Per superare l’ostacolo, abbiamo ripensato completamente i generatori di funzioni e forme d’onda arbitrarie, partendo da un punto di vista completamente nuovo. Il risultato è che i primi clienti già ci stanno confermando quando sia molto più rapido e semplice per loro creare i segnali di stimolo di cui hanno bisogno per effettuare i test usando i generatori serie AFG31000.”

Funzionalità avanzate che ridefiniscono i generatori di funzioni e forme d’onda arbitrarie

Gli strumenti AFG31000 dispongono di un touchscreen capacitivo da 9 pollici, il più grande sul mercato per questo tipo di strumenti, che permette di vedere a colpo d’occhio in una sola schermata tutte le impostazioni e i parametri all’interno di un compatto menu a albero.

Utilizzando una gestualità simile a quella utilizzata nei moderni dispositivi elettronici con schermo touch, è possibile selezionare, modificare o impostare ogni parametro di configurazione con semplici azioni di scorrimento e tocco.

L’interfaccia utente particolarmente intuitiva fa risparmiare moltissimo tempo, sia nell’apprendimento delle funzionalità dello strumento, sia nel suo utilizzo quotidiano, garantendo notevoli vantaggi in termini di produttività ed efficienza.

Al debutto la funzionalità brevettata InstaView

I generatori di funzioni e forme d’onda arbitrarie tradizionali presuppongono di pilotare un carico con impedenza di 50 Ω. Tuttavia, la maggior parte dei dispositivi in prova (DUT) non hanno un’impedenza di 50 Ω. Questo disadattamento crea delle inconsistenze tra la forma d’onda impostata sul generatore e il segnale reale che arriva al dispositivo in prova.

La nuova funzionalità brevettata InstaView presente nei generatori serie AFG31000 risolve questo problema monitorando e visualizzando la forma d’onda che arriva al dispositivo in prova senza necessità di aggiungere cavi o altri strumenti.

La forma d’onda visualizzata sul display risponde istantaneamente alle variazioni di frequenza, ampiezza a sagoma della forma d’onda, così come alle variazioni di impedenza del dispositivo in prova, facendo risparmiare tempo e aumentando la fiducia nei risultati di misura.

Sequenze di forme d’onda programmabili

Oltre alle modalità operative tipiche dei classici generatori di funzioni e forme d’onda arbitrarie, gli strumenti serie AFG31000 offrono una modalità di funzionamento avanzata, con sequenziatore di forme d’onda. Nella modalità Avanzata, la memoria delle forme d’onda dello strumento, che può arrivare fino a 128 Mpts, può essere segmentata in fino a 256 sezioni.

È possibile trascinare e spostare lunghe forme d’onda o più forme d’onda nel sequenziatore e definire come devono essere combinate in uscita. Rispetto ai generatori di forme d’onda arbitrarie tradizionali, gli strumenti serie AFG31000 permettono di ridurre i costi sin del 90 percento, offrendo a tutti gli utilizzatori che necessitano di creare lunghe forme d’onda non ripetitive con temporizzazione complesse una soluzione alternativa molto più economica.

Il nuovo ArbBuilder fa risparmiare tempo

Potendo sfruttare l’ampio display touch capacitivo, il nuovo tool ArbBuilder integrato negli strumenti serie AFG31000 permette di definire e modificare le forme d’onda arbitrare direttamente nel generatore, senza dove necessariamente crearle prima su un PC e poi trasferirle allo strumento.

ArbBuilder migliora l’efficienza dei collaudi soprattutto quando si devono frequentemente cambiare le forme d’onda arbitrarie usate nelle prove. Inoltre, chi ha la necessità di replicare le forme d’onda catturate da un oscilloscopio, può salvarle come file .csv e utilizzare il tool ArbBuilder per caricarle direttamente nel generatore AFG31000.

Gli utilizzatori di generatori di funzioni e forme d’onda arbitrarie, che sono ben consci delle limitazioni dei loro attuali strumenti, vedono le nuove funzionalità del sequenziatore e del tool ArbBuilder come una potenti leva per migliorare la produttività e l’efficienza delle attività di misura e collaudo.

“Le funzionalità avanzate di questo generatore possono praticamente dimezzare il tempo necessario per le mie attività di configurazione e collaudo,” afferma John Moore, Engineering Manager di TZ Medical.

Gli strumenti serie AFG31000 sono disponibili in configurazione a 1 o 2 canali con risoluzione verticale di 14 bit e frequenze di campionamento di 250 MSa/s, 1 GSa/s o 2 GSa/s.

Inoltre, nella modalità di funzionamento tradizionale è possibile cambiare la frequenza senza preoccuparsi della lunghezza della forma d’onda e della frequenza di campionamento. L’intervallo di tensioni di uscita è compreso tra 1 mVP-P e 10 VP-P su carichi di 50 Ω.

Disponibilità e prezzi

I generatori di funzioni e forme d’onda arbitrarie serie AFG31000 sono disponibili da subito nelle versioni con larghezza di banda di 25, 50 e 100 MHz. I modelli da 150 e 250 MHz saranno disponibili a partire da novembre. I prezzi di listino partono da € 1.930.


È necessario aver eseguito l’accesso per commentare

Lascia un commento

Nessun commento




Sign up to view our publications

Sign up

Sign up to view our downloads

Sign up

Girls in Tech | Catalyst | 2019
4th September 2019
United Kingdom The Brewery, London
DSEI 2019
10th September 2019
United Kingdom EXCEL, London
EMO Hannover 2019
16th September 2019
Germany Hannover
Women in Tech Festival 2019
17th September 2019
United Kingdom The Brewery, London
European Microwave Week 2019
29th September 2019
France Porte De Versailles Paris