Nuove versioni de sensore multiassiale

25th July 2017
Source: OptoForce
Posted By : Enaie Azambuja
Nuove versioni de sensore multiassiale

OptoForce annuncia il lancio di due nuove versioni del suo sensore multiassiale: HEX-E e HEX-H. Contemporaneamente a questo lancio, OptoForce distribuirà un serracavi e un’unità di elaborazione, nonché metterà a disposizione applicazioni per i suoi sensori per l’inserimento di lampade e connettori. Caratterizzati dalle più recenti innovazioni realizzate dall’azienda, i due sensori sono leggeri, robusti e facili da installare.

Una volta installati, questi sensori a 6 assi OptoForce introducono il senso del tatto nei robot che, in questo modo, possono eseguire lavori ad alta precisione, come la lucidatura o l’inserimento di bulloni.

I sensori HEX-E e HEX-H presentano funzioni di calibrazione migliorate, a garanzia di una maggiore precisione, inoltre sono dotati di una piastra di montaggio, in grado di sostenere un sovraccarico 5 volte maggiore (in precedenza era doppio), e di una nuova unità di elaborazione più potente che li rende compatibili con i dispositivi di Universal Robots, KUKA e ABB.

Disponibili allo stesso prezzo delle versioni precedenti, questi sensori arriveranno sul mercato all’inizio di Agosto e andranno a sostituire i vecchi modelli. Tutte le applicazioni esistenti saranno compatibili con i sensori, esattamente come le nuove (inserimento di una lampadina o un connettore).

“Abbiamo aggiornato i nostri sensori con l’obiettivo di offrire ai nostri utenti un’esperienza ai massimi livelli. Ogni sensore sarà caratterizzato da una maggiore protezione contro i sovraccarichi e nuove piastre di montaggio integrate che renderanno i sensori compatibili con i robot a marchio KUKA e ABB. La nuova unità di elaborazione garantisce una potenza di elaborazione maggiore”, ha dichiarato Ákos Dömötör, CEO di OptoForce.

Oltre ai nuovi sensori, OptoForce fornirà un serracavo, ruotato di 90°, per proteggere i cavi da danneggiamenti, e un’unità di elaborazione che sostituisce i vecchi convertitori Ethernet, con conseguente miglioramento della potenza di elaborazione.

La filosofia dietro ai suoi prodotti di qualità e una robotica avanzata hanno consentito a OptoForce di entrare a far parte della IFR (International Federation of Robotics) in qualità di fornitore.

L’azienda parteciperà ai prossimi incontri della federazione, incentrati su argomenti che riguardano il settore dei robot e le relative statistiche... “L’adesione all’IFR è un ottimo modo per comprendere a fondo i vari mercati e le rispettive esigenze”, ha concluso Ákos Dömötör, CEO di OptoForce.


È necessario aver eseguito l’accesso per commentare

Lascia un commento

Nessun commento




Sign up to view our publications

Sign up

Sign up to view our downloads

Sign up

POWER & ENERGY 2017
22nd November 2017
Rwanda Kigali
SPS IPC Drives 2017
28th November 2017
Germany Nuremberg
Cyber Security - Oil, Gas, Power 2017
29th November 2017
United Kingdom London
AI Tech World
29th November 2017
United Kingdom Olymipa, London
Maker Faire 2017
1st December 2017
Italy Rome