Produzione

Visualizzazione in corso 1 - 10 of 211

Una spinta nella ricerca sui metamateriali

Una spinta nella ricerca sui metamateriali
La scoperta di nuovi materiali o di proprietà innovative presenti su materiali già noti guida i progressi nella fisica della materia. Un’iniziativa finanziata dall’UE ha promosso la modellizzazione e la ricerca sperimentale in settori promettenti della fisica della materia condensata. Il Crete Center for Quantum Complexity and Nanotechnology (CCQCN) fa parte del Dipartimento di fisica dell’Università di Creta ed è stato istituito con il finanziamento dell’Unione europea, attraverso il progetto CCQCN.
20th October 2017

I diamanti possono essere i migliori amici di un nanoporo

I diamanti possono essere i migliori amici di un nanoporo
Specifiche molecole di DNA possono essere analizzate una ad una facendo passare il DNA attraverso un poro. Ora un progetto finanziato dall’UE sta sviluppando una tecnologia dei nanopori più efficiente usando dei diamanti sintetici. Un sensore capace di rilevare dei cambiamenti nel DNA è importante per la medicina, ma per raccogliere informazioni riguardanti il DNA è necessaria una tecnologia che permetta l’accesso alle singole molecole.
20th October 2017

Perfezionare la produzione biotecnologica dei chitosani

Perfezionare la produzione biotecnologica dei chitosani
  Ricercatori nell’ambito del progetto NANO3BIO, finanziato dall’UE, stanno utilizzando funghi, batteri e alghe appositamente ottimizzati per produrre i chitosani rispettosi dell’ambiente che servono come materie prime per molte applicazioni importanti.
19th October 2017


Le microalghe sono le materie prime del futuro?

Le microalghe sono le materie prime del futuro?
Il progetto SPLASH, finanziato dall’UE, ha dimostrato che le microalghe sono una possibile risorsa per la produzione sostenibile di materie prime per sostanze chimiche e plastica. Questa innovazione ha le potenzialità, al meno nel lungo termine, per ridurre significativamente la dipendenza dell’Europa dalla produzione basata sui carburanti fossili. L’Europa sta passando da un’economia dispendiosa basata sui carburanti fossili verso una più sostenibile economia circolare.
19th October 2017

Materiali per celle solari organiche ad alta efficienza

Materiali per celle solari organiche ad alta efficienza
Il fotovoltaico organico (OPV) può costare meno rispetto agli omologhi in silicio, ma la sua efficienza e durata della vita utile rimangono aspetti negativi in quanto alla commercializzazione su larga scala. Alcuni ricercatori finanziati dall’UE hanno sviluppato nuove celle OPV per tre specifiche applicazioni interne ed esterne che possono migliorare l’efficienza energetica, grazie all’elevato livello di capacità di gestione della luce e di stabilità.
9th October 2017

I dispositivi a base di grafene aumentano i segnali di spin

I dispositivi a base di grafene aumentano i segnali di spin
  Scienziati sostenuti da finanziamenti dell’UE hanno creato un dispositivo a base di grafene nel quale possono essere iniettati e rilevati gli spin dell’elettrone, con un’efficienza senza precedenti e a temperatura ambiente. Questo apre nuove possibilità per la realizzazione di applicazioni che usano logica basata sullo spin e transistori.
25th September 2017

Grafene aiuta a cambiare il modello dei IC fotonici non lineari

Grafene aiuta a cambiare il modello dei IC fotonici non lineari
Le fonti di luce a banda larga dal punto di vista dello spettro su chip hanno già fatto avanzare i settori di ottica e fotonica. Ma un più ampio uso di scienza e tecnologia ha bisogno di una maggiore innovazione. La creazione di un chip fotonico in grado di generare luce a banda larga a infrarossi medi (IM) pompata da un laser a IM portatile di piccole dimensioni potrebbe essere una benedizione per applicazioni come diagnostica medica non invasiva o analisi ottica della sicurezza dell’acqua.
12th September 2017

Composto termico per apparecchiature elettroniche

Composto termico per apparecchiature elettroniche
Chomerics Europe, divisione di Parker Hannifin, ha presentato il composto termico ad alte prestazioni TC50 per condurre il calore dai componenti elettronici caldi verso il dissipatore termico o il contenitore esterno. In particolare, la consistenza pastosa di questo prodotto monocomponente, conforme alla direttiva RoHS, permette un'erogazione facile e controllata, per depositare spessori diversi a seconda di quanto richiesto dalla propria specifica applicazione.
11th September 2017

Nanomateriali migliorano l’efficienza di stoccaggio del carbonio

Nanomateriali migliorano l’efficienza di stoccaggio del carbonio
  Il raggiungimento degli obiettivi stabiliti nell’ambito dell’accordo sui cambiamenti climatici di Parigi a livello internazionale richiede processi di cattura del carbonio di nuova generazione e ad alta efficienza. Il progetto INTERACT affronta questa sfida proponendo materiali e tecnologie innovativi.
15th August 2017

La realizzazione di prodotti di nano-materiali avanzati

La realizzazione di prodotti di nano-materiali avanzati
  Le nanotecnologie e i nanomateriali stanno già cambiando molti prodotti, e si prevede che il mercato potrebbe crescere fino a un valore stimato di 2,6 bilioni di dollari americani. Con questa crescita dipendente dalla fabbricazione migliorata nel volume dei microcomponenti, il progetto FAST, finanziato dall’UE, indica la strada da percorrere?
14th August 2017


Produzione documenti


Sign up to view our publications

Sign up

Sign up to view our downloads

Sign up

European Smart Homes 2017
25th October 2017
United Kingdom London
TU-Automotive Europe 2017
6th November 2017
Germany Munich
Productronica 2017
14th November 2017
Germany Messe Munchen
Future Armoured Vehicles Survivability 2017
14th November 2017
United Kingdom London
POWER & ENERGY 2017
22nd November 2017
Rwanda Kigali